Rieducazione neurologica

Rieducazione neurologica

La rieducazione neurologica prevede la rieducazione di un paziente che ha o ha avuto danni al sistema nervoso centrale o periferico a causa di malattie neurologiche come morbo di Parkinson, sclerosi multipla o a placche, lesioni nervose periferiche come il tunnel carpale e altre.
I problemi più comuni includono alterazioni dell’equilibrio e del movimento, incapacità nel camminare e perdita dell’indipendenza funzionale; per ovviare a tali situazioni si possono utilizzare diverse tecniche durante i trattamenti (Concetto Bobath, metodo Kabat, Perfetti), con l'obiettivo di restituire al paziente la funzionalità della parte lesa e l'autonomia nelle attività della vita quotidiana.

Share by: